Recensione di Emily, nuovo singolo del lucano Dragafiel: un’immersione nelle Profondità Oscure della Creatività

Il nuovo singolo “Emily” di Dragafiel è un’esperienza avvincente che fonde abilmente melodie oscure con testi metaforici intrisi di intensità. Il cantautore e produttore lucano offre un viaggio attraverso la psiche, trasportando gli ascoltatori in un mondo di emozioni contrastanti.

L’inizio del brano cattura l’attenzione con la frase “Tu non ascolti me, preferisci Sfera,” sottolineando un contrasto tra l’artista e le preferenze mainstream. Dragafiel si presenta come un demone che abita una chiesa, utilizzando il blocco note come tela e associando ogni anima dannata a una candela. Queste immagini evocative dipinte dalle liriche richiamano l’influenza di pittori come Fontana e Caravaggio, trasformando il testo in un’autentica opera d’arte sonora.

La disposizione insolita delle croci al contrario, in mezzo ai fiori, crea un’atmosfera suggestiva, e le immagini di demoni e voci si intrecciano con la presenza di sangue sopra ai petali. Questi elementi visivi nella narrativa di “Emily” contribuiscono a rendere il brano un’esperienza musicale cinematografica, dove il racconto si svolge come un cortometraggio di suspense.

Il ritmo lento e la scelta di incorporare chitarre in stile Lil Peep aggiungono una dimensione trap al brano, creando un equilibrio perfetto tra pop e trap. La cadenza coinvolgente del ritmo, unita alle liriche penetranti, rende “Emily” orecchiabile e memorabile.

Il testo, ricco di simbolismi, riflette su concetti come l’autoritratto, l’arte primitiva, e la finzione della realtà. Dragafiel esplora la percezione della vita e della morte, presentando una visione surreale e provocatoria della sua esistenza.

In sintesi, “Emily” è un’opera musicale che sfida i confini convenzionali, unendo capacità artistica e potenza emotiva. Dragafiel dimostra di essere un narratore di storie intrinsecamente legato alla sua arte, regalando agli ascoltatori un’esperienza nel buio affascinante della sua creatività.

Link Profilo Spotify: https://open.spotify.com/artist/6KUoCBkyoUNpF3bu1OmirT 

Link Profilo Apple Music: https://music.apple.com/it/artist/dragafiel/1601511063 

Link Profilo Instagram: https://www.instagram.com/dragafiel 

Link Profilo YouTube: https://www.youtube.com/@dragafiel 

Link Profilo TikTok: https://www.tiktok.com/@dragafiel