“La PROX”, il nuovo accattivante singolo di NODONORD

Fuori dal 26 aprile “LA PROX”, il nuovo singolo di NODONORD. Il cantante torna a raccontarsi tramite le sue canzoni e questa volta si prende un po’ in giro ironizzando sul sua difficoltà nello smettere di procrastinare.

“LA PROX” è quasi un elogio al suo rimandare ciò che può fare oggi. “Dovrei andare in terapia. Ti prometto che ci vado. Non ti devi preoccupare ci vado, la prossima estate”, canta NODONORD.

Un testo ironico e leggero esaltato da un sound che sa mescolare elementi pop a un pizzico di elettronica. Il risultato è un brano accattivante e un ritornello che ti entra in testa fin dalla prima volta.

LA PROX è una specie di inno autoironico alla procrastinazione. Nasce dal desiderio di cambiare tante cose nella mia vita: vorrei cambiare città, vorrei cambiare lavoro, vorrei cambiare il mio corpo. Questo desiderio si scontra con l’inesorabile tendenza a procrastinare in maniera indefinita. 

LA PROX è il tempo immaginario in cui finalmente tutti i cambiamenti avranno luogo, in cui faremo tutto ciò che desideriamo, in cui saremo ciò che vogliamo essere. Purtroppo però sembra che questa prossima estate non arrivi mai”, così NODONORD descrive il proprio brano.

ASCOLA SU SPOTIFY: https://open.spotify.com/intl-it/album/3gUmG2WLvaM9vMOVlV3d3F

https://open.spotify.com/intl-it/artist/1Uy2TIliLeZD5sOvAWcHzw
https://www.instagram.com/nodonord.music
https://www.facebook.com/nodonordmusic

Biografia

NODONORD è Giovanni, un giovane esploratore della psiche che attraverso la musica riesce a rielaborare esperienze ed affrontare il mondo.

Il suo viaggio nella musica inizia fin da bambino grazie alla collezione di dischi del padre. Si scopre appassionato di questa forma artistica e si avvicina anche allo studio di piano e armonia. In adolescenza coltiva la sua passione fondando e prendendo parte a diversi gruppi musicali.

Sono tante anche le soddisfazioni raggiunte con queste band. Insieme ai Martìn vincono il concorso RADAR di La Stampa, mentre con i Serenase arrivano a calcare palchi piuttosto noti come il Deejay On Stage di Riccione.

Dopo qualche battuta di arresto la musica torna a bussare alla sua porta e nel 2022 Giovanni si rimette in gioco con il suo progetto solista: NODONORD. Nord come il nodo lunare che per gli antichi astrologi simboleggiava il destino e le sfide che attendevano l’anima pronta a reincarnarsi.

Le mie canzoni nascono da un concetto, una storia o un’emozione. Un qualcosa che voglio raccontare o rielaborare. Attorno a quel concetto embrionale provo a cucire un vestito fatto di musica per spingermi ad esplorare più a fondo la mia anima“.

Il 29 settembre 2023 NODONORD pubblica il suo primo singolo “Il Mostro”, seguito da “Le mie sentite scuse”, “Vittoria” e “LA PROX”.