Intervista ai Cosmonauti Borghesi per il nuovo singolo ” Quel che sarà”

Benvenuti ai Cosmonauti Borghesi per questa nuova Intervista su Fuori La Scatola! Ciao ragazzi! ” Quel che sarà ” è il vostro nuovo singolo. Come nasce questa canzone? C’ è qualcosa di autobiografico che riguarda uno di voi? 

Ciao a tutti e grazie per l’intervista! Nel nostro nuovo singolo “Quel che sarà” c’è senz’altro qualcosina di autobiografico. La canzone si sviluppa attorno alla narrazione di un’uscita serale, di un incontro casuale, e racconta proprio di quella chimica e di quelle dinamiche che si creano tra un drink, una canzone e un intreccio di sguardi da lontano. Un continuo tira e molla tra realtà e immaginazione che in un attimo diventano solo ricordi sfuggenti. 

Il brano contiene diverse frasi molto intriganti ed interessanti. Se doveste sceglierne una come la più rappresentativa della canzone quale sarebbe e perché? 

Se dovessimo scegliere? Forse la frase che si trova nella seconda parte della seconda strofa “Sciogliti i capelli stanno meglio al vento. Mordi le tue labbra gusto caramello. Ci guardiamo a tempo. Andamento lento” 

Rappresenta la sensualità e l’estemporaneità del momento. Pensiamo che sia proprio qui il fulcro del pezzo, attorno a questo fermo immagine si sviluppa la musica e l’arrangiamento di tutti gli strumenti, che si intrecciano perfettamente e vorticosamente come gli sguardi di cui parliamo. 

Ci date un solo aggettivo per questo singolo? 

Senza dubbio “Sexy” 

Musicalmente avete molte influenze. Quali sono gli artisti da cui avete tratto maggiore ispirazione? 

La nostra musica nasce dalle tante e diverse influenze di ognuno di noi. Per questo pezzo però possiamo dire che l’ispirazione sono stati Chaka Khan, Michael Jackson, i TOTO, Chic, Charlie Puth, Dua Lipa e i Daft Punk. 

Porterete il pezzo dal vivo? Senz’altro, l’abbiamo già suonato e continueremo a farlo, probabilmente con un arrangiamento più simile alla versione in studio. Stiamo chiudendo un po’ di date per i prossimi mesi, diciamo che siamo molto impegnati in questo periodo, presto scoprirete per cosa.

CONTATTI

INSTAGRAM

YOUTUBE

TIKTOK